mercoledì 8 febbraio 2012

Paul & Joe Kitten Spring Collection: quando la primavera fa le fusa.

Paul & Joe è un marchio che ha da subito conquistato il mio cuore grazie all'eleganza minimal e talvolta un po' retrò rinvenibile in ogni capo. Sfogliando i lookbook firmati Paul & Joe si ha l'impressione di avere tra le mani un album dei ricordi, i dettagli e le stampe d'ispirazione vintage mescolati a tagli e colori decisamente più moderni rapiscono lo spettatore sin dal primo sguardo, lasciandolo con la sensazione sospesa che la modella della prossima pagina possa essere Grace Kelly, Twiggy o Julie Andrews.
La magia del marchio francese, però, tocca dritto al cuore non soltanto tutti i fashionistas appassionati dello stile retrò, ma anche chi ha un debole per il make up e per il packaging curato.
I prodotti beauty di Paul & Joe, oltre ad essere di una qualità impressionante (ho saggiato con mano la bontà di fondotinta e cipria compatta), si presentano all'acquirente in maniera deliziosa. Ecco, non credo che potrebbero essere descritti con attributo più calzante. Deliziosi.
Anch'essi disegnati secondo uno stile retrò che richiama gli anni '50, sono generalmente in una plastica perlata di un rosa tenue o in vetro sabbiato, entrambi sapientemente intarsiati. Alcune edizioni speciali si presentano in contenitori in cartoncino curati nei minimi dettagli, dalle stampe vintage e dai colori contrastanti.
Per la primavera 2012 il brand ha deciso di uscire con una limited edition tutta coccole e fusa, dedicata interamente ai nostri amici felini.
Ombretti, ciprie, blush, rossetti, smalti ed eyeliners svestono le tradizionali vesti di strumenti del belletto femminile per tramutarsi in vere e proprie opere d'arte, sculture in alcuni casi, che sono talmente belli da vedere che quasi dispiace usarli!
I miei preferiti? I blush cremosi: appaiono come un rossetto, ma una volta stappata la confezione rivelano al loro interno la curiosa testolina di un micio con un grazioso cappellino sulle 23.
Non so quale sia l'effettiva reperibilità di questi prodotti in territorio italiano... io stessa li ho sempre acquistati on line (cercando di risparmiare un po', visti i prezzi tutt'altro che economici). So, però, per certo che parte della collezione è reperibile sull'amato Asos.



2 commenti:

  1. che carino è il tuo blog?
    super interessante<3


    http://ontomywardrobe.blogspot.com/

    http://ontomywardrobe.blogspot.com/

    http://ontomywardrobe.blogspot.com/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille cara! Spero che tornerai a trovarmi :)

      Elimina